L’Aquila, riapertura scuole: arrivano i fondi per gli adeguamenti anti-Covid

Riapertura scuole, la Provincia dell'Aquila programma gli interventi di adeguamento alle misure anti-Covid. Ecco le cifre dei lavori e gli istituti interessati in provincia

Riapertura scuole, la Provincia dell’Aquila programma gli interventi di adeguamento alle misure anti-Covid. Ecco le cifre dei lavori.

Firmato questa mattina dal Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, il decreto per l’adeguamento degli edifici scolastici alla normativa in materia di emergenza Covid-19, in ottemperanza a quanto stabilito dal Ministero della Salute e della Pubblica Istruzione al fine di garantire, nelle date stabilite, il rientro degli studenti nei plessi scolastici.

Questi in dettaglio gli edifici interessati e gli stanziamenti omnicomprensivi:
– Istituto B. Croce (2 lotto) Avezzano € 47.985,12
– IIS “A. Serpieri”
-Liceo Artistico “V. Bellisario”
-Istituto “B. Croce” (1 lotto) Avezzano € 92.614,60
– I.I.S. “G. Gallilei” Avezzano € 90.448,15
– I.T.G. “O. Colecchi” L’Aquila € 87.018,48
– I.P.S.I.A.SA.R. L’Aquila € 68.000,00
– Liceo “G.B. Vico” Sulmona € 39.848,00
– Liceo artistico “G. Mazara” Sulmona € 43.493,00
– I.P.S.A.A. “Serpieri” Castel di Sangro € 12.558,00

per un totale generale pari a € 494.711,35.

Inoltre, con fondi propri dell’amministrazione, sono stati stanziati € 52.000 euro per l’I.I.S. “A. D’Osta” del capoluogo e ulteriori 37.000 euro sul I.P.S.I.A.SA.R. dell’Aquila. In aggiunta, la Provincia dell’Aquila ha risposto ad un bando del MIUR per la richiesta della realizzazione di una struttura prefabbricata, per un importo di € 700.000, a servizio dei licei “Cotugno” da posizionare nel plesso di “Colle Sapone” all’Aquila.

Soddisfazione per il provvedimento adottato è stata espressa dai consiglieri delegati all’edilizia scolastica, Vincenzo Calvisi, Gianluca Alfonsi e Andrea Ramunno.
“Lavoriamo alacremente per cercare idonee ed efficaci soluzioni per garantire il rientro a scuola degli studenti in piena sicurezza – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso – osservando tutte le disposizioni governative, senza nascondere le difficoltà di attuare tutti i dispositivi in un tempo e con risorse limitate. In ogni caso, rimane costantemente aperto un tavolo istituzionale tra la Provincia, Regione e Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo per affrontare tutte le problematiche dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e gli interventi, sopra menzionati, sono stati pienamente condivisi con i Dirigenti Scolastici delle varie aree”.