Coronavirus, altri 5 casi a Lucoli: sono parenti della dipendente del ristorante positiva

Coronavirus, è di nuovo allarme a Lucoli. Altri 5 casi registrati: si tratta di parenti della dipendente del ristorante, poi chiuso per qualche giorno, risultata positiva.

Coronavirus, è di nuovo allarme a Lucoli. Altri 5 casi registrati: si tratta di parenti della dipendente del ristorante, poi chiuso per qualche giorno, risultata positiva.

5, in totale, i nuovi casi emersi ieri in provincia dal bollettino della Regione Abruzzo. Tutti fanno riferimento ad una piccola frazione di Lucoli e sono familiari della donna la cui positività era già stata certificata giorni fa.

Dal tracciamento dei contatti stretti della ragazza sono emerse le positività del marito, della cognata, dei due suoceri e di un bambino di soli 8 anni.

Come riporta Il Messaggero, la situazione sembra, tuttavia, circoscritta, poiché si tratta di un unico nucleo familiare, che è in isolamento domiciliare già da giorni. I contagiati, inoltre, sono tutti in buone condizioni di salute: per nessuno di loro è stato necessario il ricovero ospedaliero.

Molti i cittadini di Lucoli che, nei giorni scorsi, si sono spontaneamente recati ad effettuare il tampone nel centro di Dante Labs. Uno screening preventivo che tanti hanno ritenuto necessario, in una piccola comunità come Lucoli, nel delicato periodo che si sta attraversando, causa Covid19. Non si è ancora, tuttavia, riusciti a ricostruire l’origine del contagio originario.