Elezioni Avezzano, autosospensioni in FdI: “Chi sostiene liste contrapposte è fuori”.

Elezioni 2020 ad Avezzano, il monito di FdI: "Chi sostiene liste contrapposte alla candidatura di Genovesi è fuori dal partito"

AVEZZANO – Esponenti locali di FdI si autosospendono per appoggiare progetti differenti. I vertici del partito ammoniscono: “Chi sostiene liste contrapposte è fuori”.

“Apprendiamo di “autosospensioni” dal partito che reputiamo irricevibili dato che Fratelli d’Italia non è un taxi da cui salire e scendere per l’occorrenza e a convenienza. Fratelli d’italia ha sempre lavorato, secondo anche una precisa indicazione dei dirigenti locali, nel segno della discontinuità col passato e per la ricerca dell’unità del centrodestra”. Così il Coordinatore Regionale FdI Etelwardo Sigismondi, il Coordinatore Provinciale Pierluigi Biondi, il coordinatore cittadino Roberto Alfatti Appetiti, che spiegano: “In queste ore sono in via di conclusione gli adempimenti necessari per il deposito della lista, che a giorni verrà presentata con una manifestazione pubblica. Stiamo dunque coerentemente lavorando all’interno del centrodestra e a fianco del candidato sindaco Tiziano Genovesi, animando una lista di donne e uomini, che ringraziamo e che saranno capaci di qualificare e caratterizzare l’azione politico- amministrativa della città. È evidente che chi dovesse decidere di sostenere o candidarsi in liste contrapposte a Fratelli d’Italia e al centrodestra rende inevitabilmente incompatibile la propria permanenza nel partito“.