Riduzioni TARI causa Covid, domande in scadenza

In scadenza i termini per la presentazione delle domande per la riduzione TARI per le utenze non domestiche oggetto di chiusura a causa del Covid 19.

L’AQUILA – Il 16 agosto scadono i termini per la pesentazione delle domande per la riduzione TARI alle utenze non domestiche oggetto di chiusura a causa del Covid 19.

Confcommercio ricorda che il 16 Agosto p.v. scade il termine di presentazione, al Comune dell’Aquila, delle istanze di riduzione della Tariffa TARI per le utenze non domestiche oggetto di chiusura a causa della pandemia COVID-19, per il periodo interessato dalla chiusura forzata (art. 45, comma 6 Regolamento TARI allegato alla Delibera di C.C. n. 64 del 28 Luglio 2020).

“Rammentiamo – precisa il presidente Roberto Donatelli – che la riduzione è calcolata su base annua ed in proporzione ai giorni di chiusura. Il modulo per la presentazione, a mezzo posta elettronica certificata, della domanda, alla quale andrà obbligatoriamente allegata tutta la documentazione attestante il periodo di chiusura forzata dell’attività collegato all’emergenza COVID-19, può essere reperito sul sito istituzionale del Comune dell’Aquila nella sezione riguardante la TARI”.