Tragedia in Libano, Santangelo: “Aiutiamo gli amici di Baalbek, gemellata con L’Aquila”

Catastrofica esplosione in Libano, il vice presidente Santagelo: "Aiutiamo gli amici di Baalbek, gemellata con L'Aquila".

Gemellaggio L’Aquila – Baalbek, il Vice Presidente del Consiglio regionale Roberto Santangelo: “Aiutiamo gli amici del Libano”.

Baalbek, città del Libano meridionale, forse non molti sanno che è gemellata con L’Aquila e pertanto invito tutti ad attivarsi, con ogni iniziativa di solidarietà, nei confronti della popolazione libanese, così come è stato fatto in occasione dell’emergenza del Venezuela”. Così Roberto Santangelo, Vice Presidente vicario del Consiglio regionale, che aggiunge: “Il sostegno e la vicinanza a questo popolo acquista un significato ancora più profondo in occasione dell’ormai imminente Perdonanza celestiniana quando si rinnova un rito che induce al perdono e alla vicinanza verso chi soffre”.

Il riferimento del vice presidente del Consiglio regionale è ai fatti accaduti nel porto di Beirut, dov’è avvenuta una catastrofica esplosione che ha causato centinaia di morti e migliaia di feriti e sfollati. L’esplosione ha anche causato violente proteste di piazza.

(foto fehmarn24.de)