726a Perdonanza 2020, Venditti e Ruggeri a L’Aquila per la prima edizione Unesco

726a Perdonanza 2020: Antonello Venditti, Andrea Morricone e Enrico Ruggeri a L'Aquila. Tanti gli eventi dal 23 al 30 agosto.

Perdonanza Celestiniana: il programma della 726esima edizione, la prima sotto l’egida Unesco che l’ha riconosciuta patrimonio immateriale.

“Una Perdonanza quest’anno dedicata alla cura del prossimo, dopo l’emergenza Covid e dopo gli eventi degli ultimi giorni che hanno colpito duramente il cuore boschivo della città dell’Aquila”, aveva spiegato il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi durante la presentazione della Dama della Bolla, della Croce e del Giovin Signore.

Perdonanza 2020, scelti la Dama della Bolla, il Giovin Signore e la Dama della Croce: sono simboli dell’emergenza Coronavirus

Questa mattina la presentazione del programma della 726a Perdonanza Celestiniana all’Auditorium del Parco, alla presenza del sindaco dell’Aquila e presidente del Comitato Perdonanza, Pierluigi Biondi, del direttore artistico Leonardo De Amicis, del rappresentante Arcidiocesi nel Comitato Perdonanza, Cappellano della Questura di L’Aquila don Carmelo Pagano Le Rose e del portavoce del Comitato, Massimo Alesii.

“Il virus non può fermare la cultura e, di certo, non può fermare il valore spirituale e religioso della Perdonanza nata nel 1294”, ha detto il sindaco dell’Aquila Biondi.

Celebreremo questa edizione attuando tutte le norme previste per la sicurezza – ha detto don Carmelo Pagano Le Rose – è stato un cammino intenso teso ad assicurare a tutti di poter vivere coralmente e in maniera tranquilla l’evento. Ci saranno modalità particolari per la prevenzione e per l’emergenza Covid. Con sicurezza si e con larga partecipazione”.

La Perdonanza inizierà il 16 agosto con l’accensione della fiaccola sul Morrone e tutte le comunità del territorio saranno i protagonisti del percorso del Perdono di Celestino V fino al 23 – ha aggiunto don Carmelo – ospite incaricato del rito di apertura della porta Santa, sarà il Cardinale Matteo Zuppi, Arcivescovo Metropolita di Bologna.

Non solo riti religiosi ma anche un ricco programma di eventi e concerti in sinergia tra musica e danza che abbracceranno il periodo dal 23 al 30 agosto: nomi clou Antonello Venditti e Enrico Ruggeri.

Questo il programma degli eventi:

23 agosto

Alle 11 nella sala Rivera di Palazzo Fibbioni ci sarà il passaggio di consegne tra la dama e il Giovin Signore della 725esima Perdonanza Celestiniana.

Alle 21 al piazzale di Collemaggio accensione del tripode della pace da parte del sindaco Biondi e consegna del titolo Unesco.

Alle 21.30 “Un canto per la rinascita d’acqua e di pietra”, evento ideato dal direttore artistico Leonardo De Amicis, scritto con Paolo Logli. La conduzione della serata è affidata a Lorena Bianchetti.

Sul palcoscenico ci saranno Marco Masini, Loredana Bertè, Ron, Giorgio Pasotti Alberto Urso, Leo Gassmann. L’orchestra del Conservatorio “Casella” farà da colonna sonora all’evento.

24 agosto

Alle 21, 30 in piazza Duomo spettacolo di danza “In punta di piedi tra arte e territorio”, ideato dal centro danza Art Nouveau dell’Aquila di Ornella Cerroni, con la partecipazione di Rebecca Bianchi, etoile dell’Opera di Roma.

Alle 21,30 al Ridotto del Teatro Comunale andrà in scena “La notte del gran rifiuto” di Errico Centofanti, una produzione della Compagnia della Contessa in collaborazione con il Tsa.

25 agosto

Alle 21,30 al piazzale di Collemaggio, Antonello Venditti sarà protagonista di un evento tra musica e parole. Sul palco l’orchestra del “Casella” diretta dal maestro Leonardo De Amicis.

27 agosto

Alle 18, presso la basilica di Collemaggio, presentazione della Croce del perdono alla presenza di Monsignore Lino Fumagalli.  Alle 21,30, a Piazza Duomo, “L’Aquila da cantare”, una serata che vedrà protagonisti gruppi musicali, locali, artisti e in chiusura Enrico Ruggeri.

28 agosto

Alle 11, alla sala Ipogea dell’Emiciclo, premio Europeo per il restauro della Basilica di Collemaggio. Alle 17 arrivo della Bolla del Perdono nella Basilica di Collemaggio, messa solenne e inizio del giubileo aquilano.

29 agosto 

Piazza di Collemaggio, messa solenne alle 18 e chiusura della Porta Santa. Rientro della Bolla.

30 agosto

Alle 21, 30 al piazzale di Collemaggio, “L’Aquila per Ennio Morricone”, il figlio del compianto Ennio Morricone, il maestro Andrea, chiude la 726esima Perdonanza Celestiniana. La serata sarà presentata dalla giornalista Emma D’Aquino.

 

La diretta del Capoluogo: