Giuseppe Petrocchi, il cardinale nominato da Papa Francesco nel Consiglio Economia del Vaticano

Papa Francesco, in data odierna, ha annoverato il cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo dell'Aquila, tra i componenti del Consiglio per l'Economia del Vaticano.

Vaticano, nomina per il cardinale Giuseppe Petrocchi nel Consiglio Economia.

Papa Francesco, in data odierna, ha annoverato il cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo dell’Aquila, tra i componenti del Consiglio per l’Economia del Vaticano.

Il Consiglio per l’Economia, come si legge nella Lettera Apostolica, in forma di motu proprio, di Papa Francesco Fidelis dispensator et prudens (Lc 12,42), ha “il compito di sorvegliare la gestione economica e di vigilare sulle strutture e sulle attività amministrative e finanziarie dei Dicasteri della Curia Romana, delle Istituzioni collegate con la Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano. Il Consiglio per l’Economia è composto di quindici membri, otto dei quali sono scelti tra Cardinali e Vescovi in modo da rispecchiare l’universalità della Chiesa e sette sono esperti laici di varie nazionalità, con competenze finanziarie e riconosciuta professionalità”.

Al cardinale arcivescovo Giuseppe Petrocchi “giungano i miglior auguri da parte di tutta la Chiesa Aquilana per questo ministero – si legge in una nota dell’arcidiocesi – che è chiamato a svolgere a servizio della Sede di Pietro e per il suo generoso impegno nella nostra Arcidiocesi”.