Laurea telematica in Comune anche a Sulmona

Laurea telematica nelle aule del Comune anche a Sulmona. Passa la proposta della Lega Giovani Valle Peligna, "per venire incontro alle necessità degli studenti".

Laurea telematiche nelle aule consiliari anche nel Comune di Sulmona. Passa la proposta della Lega Giovani anche nel capoluogo pelino.

Capofila della proposta di far discutere la laurea telematica dalle aule del Comune è stata L’Aquila.

Lega Giovani Abruzzo, De Santis, “spazi comunali per le lauree telematiche”

“Esprimiamo grande soddisfazione per quanto deciso dal Consiglio Comunale odierno: mettendo a disposizione la Sala Consiliare di Palazzo San Francesco si viene finalmente incontro ai giovani laureandi di Sulmona. Molte Università non permettono ancora lo svolgimento delle sessioni di laurea in Sede rendendo ancora necessaria la modalità telematica che, non sempre accessibile a tutti, ha sollevato molteplici criticità nel corso di questa emergenza”.

In una nota, Nino Critelli, coordinatore Lega Giovani Valle Peligna, sottolinea che “Grazie alla Lega e al lavoro della nostra capogruppo Roberta Salvati finalmente prevale il buonsenso e si permette così a tutti di poter celebrare degnamente, anche con parenti e amici, sempre nel pieno rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza, una giornata dall’alto valore simbolico per ciascun laureando e per le proprie famiglie”.

“La nostra proposta – continua Roberta Salvati – va incontro alle necessità degli studenti verso cui dimostriamo ancora una volta con i fatti la nostra vicinanza ma è anche in ottica di prevenzione, nella speranza che si torni presto alla normalità e che questa emergenza non si prolunghi ancora a lungo”.