Ricostruzione, i Sal devono passare da Usrc: la sentenza definitiva

Ricostruzione, i Sal verranno validati dall'Usrc. La sentenza del Tar definitiva dopo il ricorso del Comune di Acciano.

Ricostruzione post sisma, gli stati di avanzamento per le ditte saranno validati dall’Usrc.

Lo sancisce una sentenza emessa dal TAR Abruzzo, dopo il ricorso presentato dal Comune di Acciano (L’Aquila).

Quindi, non saranno più i Comuni a validare i Sal.

Le valutazioni sui Sal (stati di avanzamento lavori) per le imprese torneranno ad essere fatte dall’Ufficio Speciale per la ricostruzione che si avvale di personale specifico.

Come si legge nella sentenza, il ricorso è stato accolto in quanto, “gli Usrc curano la pianificazione urbanistica connessa alla ricostruzione, l’istruttoria per il rilascio delle concessioni di contributi e tutti gli altri adempimenti relativi alla ricostruzione privata”.

Il Comune di Acciano era rappresentato e difeso dagli avvocati Alessandro Rosa e Francesco Rosettini.