Grotte di Stiffe, aperte e incantevoli: come prenotare

Grotte di Stiffe, la vera sorpresa di questa estate post Covid: boom di visite. Come prenotarsi.

Grotte di Stiffe: oltre 6mila visite dalla riapertura a giugno dopo il lockdown.

Le Grotte di Stiffe sono entrate a pieno titolo, da maggio scorso, nel patrimonio di interesse turistico regionale, considerate come uno dei grandi attrattori dell’Abruzzo interno aquilano.

Non solo, sono anche tra i luoghi del cuore del Fai (Fondo ambientale italiano) con circa 1000 voti, (per votare le Grotte di Stiffe basta adare sul sito www.iluoghidelcuore.it per il voto online o scaricare i moduli per la raccolta voti cartacea).

Dalla riapertura post Covid 19, sono oltre 6mila i visitatori che hanno scelto le Grotte di Stiffe, una meraviglia naturale in territorio di San Demetrio ne’ Vestini.

grotte di Stiffe 2020

Si conferma quindi il trend positivo per il turismo dei piccoli borghi che reggono l’urto delle misure anti Covid, anzi sembrano beneficiarne.

“Si tratta di un risultato positivo che non ci aspettavamo. Riceviamo visitatori di ogni età, famiglie, che si distribuiscono in tutta la settimana, e grazie a questo non abbiamo risentito di cali di presenze, anzi: i numeri sono aumentati e riusciamo a gestirli in sicurezza”, dice al Capoluogo il vice sindaco di San Demetrio Nè Vestini, Antonio Di Bartolomeo.

grotte di Stiffe 2020

Grotte di Stiffe, obbligo di prenotazione.

Se prima dell’emergenza si poteva andare e acquistare i biglietti sul posto, adesso è obbligatorio prenotare online o per telefono. Durante le visite si devono indossare le mascherine e i guanti. Sono necessari anche i guanti, in quanto non è possibile sanificare la balaustra all’interno delle Grotte.

Per visitare le Grotte di Stiffe, a causa dell’emergenza Covid, è obbligatoria la prenotazione telefonica al numero 333/785 1582, oppure tramite il sito internet www.visitsandemetrio.it dove è possibile anche acquistare il biglietto.

I gruppi, accompagnati nella visita dalla guida, saranno commisurati alle prescrizioni di legge e non superiore alle 23 unità.

Grotte di Stiffe: come arrivarci

da L’Aquila
Le Grotte distano 21 km dal capoluogo abruzzese. Prendete la ss 17 in direzione Pescara e a San Gregorio la ss 261 per San Demetrio Nè Vestini. Le Grotte di Stiffe sono molto segnalate, quindi raggiungete il luogo d’interesse seguendo la segnaletica marrone.
da Teramo
Chi viene da Teramo, dovrà prendere la A24 e uscire a L’Aquila Est. Proseguite come visto per raggiungere le grotte di Stiffe da L’Aquila.
da Roma
Le Grotte di Stiffe distano 130 km dalla Capitale. Prendete l’A24 e uscite a L’Aquila Est e poi proseguite come visto per raggiungere le grotte di Stiffe da L’Aquila.
da Pescara
La distanza è di soli 120 km. Passate per l’A25 e uscite a Bussi in direzione L’Aquila; dopo Navelli, proseguite fino al bivio di San Pio delle Camere, poi Prata d’Ansidonia e San Demetrio Nè Vestini, le Grotte di Stiffe sono perfettamente segnalate.