Alto Aterno, a Montereale la prima giornata ecologica

Alto Aterno, a Montereale è stata organizzata la prima giornata ecologica. Appuntamento per sabato 25 luglio.

Alto Aterno: A Montereale, il prossimo 25 luglio, la prima giornata ecologica Comunale.

“Le attuali sfide impegnative tecnologiche e ambientali – mettiamoci anche quelle demografiche- ci indicano con chiarezza una strada maestra da seguire: quella dell’educazione e del rispetto per l’uomo e la natura”, scrive Nando Giammarini.

“In questa prospettiva abbiamo accolto con favore la splendida iniziativa ecologica che si terrà il prossimo 25 luglio in Alto Aterno. Esattamente in tante Frazioni del Comune di Montereale.

Essa è di primaria importanza per ripristinare le basilari regole del vivere civile partendo dalla convinzione che l’ambiente deve essere salvaguardato e difeso da tanti soggetti vili, senza cuore e privi di un minimo senzo civico. La giornata ecologica rappresenta l’incontro tra due mondi – quello di chi ha rispetto per l’ambiente e di coloro che non perdono occasione per “insudiciare” tutto : costoro spesso non si parlano ma determinano, insieme, la qualità della vita.

L’Alto Aterno si adorna a festa in occasione dell’arrivo della bella stagione anche per salutare e porgere il proprio caloroso benvenuto a turisti e villeggianti.

Non possiamo assolutamente rimunciare a coltivare, partendo dalla scuola, una straordinaria occasione per insegnare alle nuove generazioni il rispetto per l’ambiente in cui viviamo.

Un vecchio slogan dell’ex Azienda municipalizzata del Comune di Roma anni fa recitava… “ nella citta pulita si vive meglio”. Noi parliamo dei nostri piccoli paesini di montagna ove comunque, quando sono più puliti ci si vive bene. A questo fine le associazioni del territorio in collaborazione con il Comune di Montereale e l’ASM l’Aquila – azienda che ha in appalto la gestione della raccolta dei rifiuti del Comune – hanno organizzata la giornata ecologica in tutto il Comune.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti coloro che vorranno dare il loro contributo per un paese più pulito. È necessario portare un paio di guanti che siano idonei per la raccolta, avere la mascherina di protezione per lavorare insieme in sicurezza e accordarsi con l’associazione di appartenenza.

Considerata l’importanza che riveste tale iniziativa si invitano residenti, turisti e villiggianti a partecipare in maniera massiccia all’importante evento.

Ogni Frazione organizza in maniera autonoma la raccolta dei rifiuti di plastica, bottiglie di vetro, rifiuti ingombranti abbandonati lungo la strada e nelle vicinanze.

Il Comune di Montereale metterà a disposizione i propri mezzi e la societa’ ASM garantirà l’apertura della discarica per l’intera giornata: Queste sono le Associazioni che al momento hanno garantita la loro partecipazione Aringo Club, So’ de Busci, Rinnovamento Cabbia, La Fontana Castiglione,Gruppo alpini Marana, Associazione Culturale Cesaproba 96, proloco di Montereale, Circolo Acli S. Giovanni Paganica, Società Culturale e Ricreativa Pellescritta, S. L ucia, S, Vittoria, Verrico, Proloco Ville di Fano, Associazione Uomini e Cavalli, Sviluppo e Turismo Alta Valle dell’Aterno.

Per qualsiasi info ci si può rivolgere a ASM:
Fabio Ianni 328 7287005
Giuseppe Beccia 348 5903719
se si necessita di aiuto per il trasporto dei materiali.

Ci sembra di far giusta opera informativa ricordando a tutti che il centro di raccolta il 25 luglio sarà aperto dalle 09,00 alle 17,00.

Da lunedi 20 luglio è possibile ritirare sacchi e guanti presso il centro di raccolta di Pedicolle da utilizzare sabato 25.

Per l’occasione la società Asm comunica che dal 20 luglio il centro di raccolta – ove lo ricordiamo per completezza informativa, potrà essere conferito qualsiasi tipo di rifiuto – sarà aperto tutti i giorni dalle ore 09.00 alle11.00 dal lunedi al sabato. Altra bella notizia comunicata , con soddisfazione dal primo cittadino a breve partirà la raccolta differenziata. Per il mio paese di origine, Cabbia di Montereale, abbiamo già individuato i siti da bonificare ed alle 08.30 saremo già operativi sul territorio come Associazione Rinnovamento.

Dulcis in fundo riportiamo la dichiarazione che ci ha rilasciata il Sindaco Giorgi in merito a questa bella iniziativa, cui auguriamo ogni successo, affinchè diventi tradizione. “Sono lusingato ed orgoglioso di poter prendere parte come Comune a questa iniziativa di clean-up generale: anche noi daremo il nostro contributo al pianeta mettendoci a lavoro e ripulendo tanti luoghi del Comune. Ci troveremo sabato mattina in tante Frazioni dove procederemo alla bonifica dei luoghi martoriati dall’incuria del tempo e dall’inciviltà di gente senza scrupoli.

Iniziative come questa devono farci riflettere su quanto sia importante avere sempre rispetto per l’ambiente che ci circonda: oltre ad essere un dovere e un diritto, è il primo passo per aspirare ad una qualità della vita migliore”