Corso Stretto, tunnel pedonale smantellato

Rimosso il tunnel pedonale sul Corso Stretto. Era stato posizionato per consentire il passaggio pedonale in sicurezza dopo alcuni crolli in un edificio.

È stato finalmente rimosso il tunnel pedonale sul Corso stretto dell’Aquila.

Il tunnel pedonale era stato posizionato per mettere in sicurezza uno dei palazzi in attesa di ricostruzione su corso Vittorio Emanuele. Si tratta di un edificio che fa parte del consorzio Filomusi Guelfi.

A causa delle lesioni riportate si era reso necessario creare il tunnel per evitare che cadessero calcinacci sui passanti.

Dal momento del passaggio dei sottoservizi, nel dicembre 2017, sarebbero state danneggiate le parti strutturali di un palazzo, da cui erano stati tolti i puntellamenti, in quanto la stessa parte strutturale era stata conclusa per un buon 70%.

Con i cedimenti e lesioni, era stata ordinata l’interruzione dei lavori e il successivo Atp (accertamento tecnico preventivo) da parte di un tecnico incaricato dal Tribunale, dalla cui relazione definitiva pubblicata a novembre 2018 era uscito fuori il rapporto tra il passaggio dei sottoservizi e i danni strutturali, quantificati insieme a quelli subiti dall’impresa per l’interruzione dei lavori.

la foto allegata all’articolo è stata pubblicata su Facebook da Cesare Ianni.