D’Eramo (Lega): “Cresce entusiasmo per Tiziano Genovesi, Forza Italia inizia a stancare”

Elezioni Avezzano, D'Eramo (Lega): "Cresce entusiasmo per il nostro candidato Tiziano Genovesi. L'atteggiamento di distanza di Forza Italia comincia stancare".

“Cresce l’entusiasmo per il candidato sindaco di Avezzano della Lega Tiziano Genovesi, l’atteggiamento di distanza di Forza Italia comincia a stancare”.

Lo dice il coordinatore regionale della Lega Abruzzo, l’onorevole Luigi D’eramo, a proposito delle prossime elezioni amministrative di Avezzano il programma per il 20 e 21 settembre in cui la Lega correrà con il candidato sindaco Tiziano Genovesi.

“L’entusiasmo cresce in maniera tangibile, così come la responsabilità che avvertiamo nei confronti delle persone che sempre in numero maggiore stanno riponendo speranza nella nostra rivoluzione del buon senso. Chi, invece, dimostra di non avere buon senso è Forza Italia, che anziché sostenere questo progetto sembra, piuttosto, voler fare di tutto per tirarsene fuori, rompendo la coalizione”.

“L’atteggiamento di Forza Italia – incalza D’Eramo – che insiste nel marcare una distanza dalla candidatura, ormai condivisa e supportata da tutte le altre componenti del centrodestra, inizia a stancare. In questo modo si fa solo il gioco delle sinistre che, divise e litigiose, si presenteranno al voto in ordine sparso. Il centrodestra sta dimostrando di avere le carte in regola per poter amministrare una città importante che merita ben altre sorti rispetto a quelle recenti. Tiziano Genovesi si sta accreditando ogni giorno di più come un candidato serio, credibile, dedito al lavoro, in grado di catalizzare l’entusiasmo e la voglia di cambiamento degli avezzanesi”.

“Questo patrimonio, frutto di un lavoro costante, non può essere disperso o inficiato da atteggiamenti che poco hanno a che vedere con le necessità impellenti della popolazione e appaiono, al contrario, legati a vecchie logiche partitocratiche di cui alla gente interessa pochissimo”.

“L’unità del centrodestra è un valore da preservare, è quanto ci chiedono con forza gli elettori della nostra area politica. Chi per tattica o per egoismo non guarda all’interesse del centro destra ad Avezzano e non rispetta la diffusa condivisione di tutte le forze politiche sulla candidatura di Tiziano genovesi fa un torto agli elettori di centro destra che sognano una Avezzano diversa e con le sinistre all’opposizione”,  conclude D’Eramo.