Anziana cade in casa a Tagliacozzo, la aiutano i Carabinieri

Anziana cade in casa a Tagliacozzo, una pattuglia dei Carabinieri entra dalla finestra e la soccorre.

Un’anziana in difficoltà a Taglicozzo è stata soccorsa e aiutata dai Carabinieri della locale compagnia.

Intorno alle 05 di questa mattina i Carabinieri di Tagliacozzo sono stati allertati telefonicamente da una signora, figlia dell’anziana.

La donna, in forte stato di agitazione ha riferito di aver sentito l’anziana madre 93enne che si trovava a casa da sola e avrebbe avvertito a telefono la figlia di essere caduta dal letto mentre dormiva e non era in condizioni di muoversi.

Una pattuglia dei Carabinieri ha raggiunto allora la casa dell’anziana.

I militari, giunti sul posto, hanno constatato che la donna si trovava in cucina, a terra, ma il portone blindato dell’appartamento era chiuso dall’interno e non potevano accedere facilmente.

Dal momento che i vigili del Fuoco erano impegnati in altri interventi, i carabinieri sono entrati in casa usando una scala a pioli da una finestra la cui persiana era rimasta aperta.

È stata anche chiamata un’ambulanza ma per fortuna per l’anziana non ci sono state gravi conseguenze; dopo le cure del caso prestate presso l’ospedale di Avezzano è di nuovo a casa, dove purtroppo dovrà rimanere allettata per diverso tempo a causa della frattura del femore.

“L’Arma – si legge in una nota – ancora una volta, vicina alla gente, con la solita umanità ed empatia che in questo periodo di emergenza, riaffiora e si rinvigorisce, ha deciso di andare a trovare la donna per farle sentire l’affetto ed il calore della sempre attuale Benemerita. Nell’occasione i familiari hanno deciso, come in tutte le buone famiglie, di invitare anche l’Arma dei Carabinieri al 93esimo compleanno che si svolgerà a breve”.