Ricostruzione L’aquila, altre due interdittive antimafia per imprese edili

L'Aquila, nuove interdittive antimafia nei confronti delle imprese edili impegnate nei lavori di ricostruzione. I provvedimenti emessi dal Prefetto Cinzia Torraco.

Nuove interdittive antimafia nel settore della ricostruzione aquilana. Due ulteriori provvedimenti del Prefetto Torraco.

Il Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, dopo quella adottata l’altro ieri, ha emesso oggi altre due interdittive antimafia nei confronti di imprese edili operanti nel settore della ricostruzione post terremoto.

I provvedimenti sono giunti, come di consueto, al termine di un intenso lavoro istruttorio frutto di una proficua sinergia tra la Prefettura, le Forze dell’Ordine territoriali e la Direzione Investigativa Antimafia e si inquadra anche nell’ottica della legalità nella ripresa delle attività connesse ai lavori nei cantieri.