Cantieri dell’Immaginario, E-Motion e il Balletto Teatro Torino con Arcipelago

Cantieri dell'Immaginario 2020, la grande danza in piazza Duomo: lo spettacolo Arcipelago in programma per mercoledì 15 luglio del gruppo E-Motion insieme al Balletto Teatro Torino.

I Cantieri dell’immaginario portano in piazza Duomo  la grande danza con il Gruppo E-Motion.

L’appuntamento è per mercoledì 15 luglio alle 21,30 in piazza Duomo, sul paco il gruppo E-motion insieme al Balletto Teatro Torino con lo spettacolo Arcipelago.

Coreografia e improvvisazioni dei Danzatori del Balletto Teatro di Torino, sound concept Giorgio Li Calzi, con Lisa Mariani, Nadja Guesewell, Viola Scaglione, Flavio Ferruzzi, Hillel Perlman e Emanuele Piras.

Lo spettacolo “Arcipelago” nasce dal contributo video creato dalla compagnia nel momento di lockdown.

Il progetto nasce dall’idea di ricreare un arcipelago metaforico, noi come isole distanti, irregolari e diverse per natura, ma assolutamente affini e unite dallo stesso mare.

Un’unità che nasce e vive in sinergia con lo stesso territorio. La pandemia ci ha portato alla realizzazione di questo video per cercare di trovare il modo più efficace per continuare a stare insieme, per continuare a condividere, a fiorire nei nostri piccoli spazi abitativi. Arcipelago è discussione, comunione di corpi, come una protesta silenziosa, poetica e collettiva.

Nasce così l’esigenza di tradurre il video in forma di spettacolo, interpretando, documentando e raccontando, secondo il nostro linguaggio, la circostanza in cui viviamo, l’esperienza individuale e collettiva di questo periodo di emergenza e di crisi contraddistinto dall’isolamento e dal distanziamento sociale.

Nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da COVID-19, per accedere agli spettacoli in cartellone occorre presentare il biglietto stampato dal sito www.cantieriimmaginario.it oppure da www.i-ticket.it, il costo del biglietto è di Euro 5.

Non si potrà effettuare servizio di botteghino in loco e si potrà accedere ai luoghi di spettacolo un’ora prima dell’orario d’inizio indicato.

SI RICORDA CHE È OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA PER PARTECIPARE AGLI EVENTI.
Invitiamo tutti gli spettatori a rispettare le norme per la prevenzione del contagio e auguriamo a tutti buon divertimento!