Assergi cardioprotetta, l’Azimut installa un defibrillatore

Inaugurato un defibrillatore automatico installato nella frazione di Assergi. La strumentazione è stata donata dall'Amministrazione Separata Beni di Uso Civico di Assergi.

Azimut, un nuovo defibrillatore installato, questa volta ad Assergi.

Si è tenuta ieri, domenica 12 luglio, l’inaugurazione di un defibrillatore automatico esterno presso la frazione di Assergi. La strumentazione è stata donata dall’Amministrazione Separata Beni di Uso Civico di Assergi ed è stata installata presso l’Hotel Giampy, in uno spazio esterno costantemente accessibile dalla cittadinanza.

L’iniziativa rientra all’interno della campagna di sensibilizzazione cittadina “Io C’Entro: L’Aquila Città Cardioprotetta“, portata avanti dall’associazione Azimut sin dal 2017 e che ha già permesso l’installazione di oltre venti dispositivi in città.

“Siamo soddisfatti di aver ripreso le iniziative di installazione di defibrillatori sul territorio dopo uno stop durato mesi” – commenta l’associazione Azimut in una nota – “Con il defibrillatore ad Assergi aggiungiamo un anello alla catena della prevenzione e della salute. Abbiamo già posizionato defibrillatori esterni in molte frazioni dell’Aquila Est, ma il nostro impegno non si ferma. Siamo già a lavoro per installare un altro dispositivo nella zona di Fonte Cerreto.”