Estate 2020 lungo l’Aterno, con Il Bosco del Fauno riparte il viaggio tra la natura

Il Covid non ferma l'estate targata il Bosco del Fauno a Goriano Valli e nei centri vicini della Subequana. Ripartono le attività dell'associazione, con una novità, "Sentieri di erbe vagabonde"

Il Covid non ferma l’estate targata il Bosco del Fauno – tra sport, laboratori e natura – a Goriano Valli e nei centri vicini della Valle Subequana. Ripartono le attività dell’associazione culturale, con una nuova iniziativa, “Sentieri di erbe vagabonde”, alla scoperta di Tione degli Abruzzi.

Yoga all’aperto, per il fisico e la mente, campi in natura, spettacoli teatrali e passeggiate alla ricerca delle erbe, immersi nella natura. Un’estate 2020 all’insegna del benessere, della cultura e, perché no, del divertimento: in compagnia del ricco programma dell’associazione Il Bosco del Fauno, dell’artista e animatrice di eventi Barbara Saturni.

Ripartono le attività a cura del gruppo culturale, nella cornice verde di Goriano Valli, dove dal 2018 è stata aperta la Casa-Laboratorio Atelier della Creatività.

Ce ne saranno per tutti i gusti, per piccini e anche per i più grandi: oltre alla ripartenza delle attività che caratterizzano il programma estivo dell’associazione Il Bosco del Fauno – come Intrecci di piccole Mani, campi estivi e Briciole di terra – la grande novità dell’estate si chiama “Sentieri di erbe vagabonde”.

Un progetto che nasce in sinergia tra l’Associazione“Il Bosco del Fauno” e l’esperta erborista Anna Lisa Cantelmi per promuovere, attraverso la conoscenza delle erbe, il meraviglioso territorio del Comune di Tione degli Abruzzi, situato all’interno del Parco Sirente Velino.

“SENTIERI DI ERBE VAGABONDE” si propone come un viaggio a tappe tra la natura incontaminata, per connettersi e immergersi tra i colori e i profumi delle erbe di stagione, all’insegna del sapere e della conoscenza, in compagnia dell’Esperta Erborista Anna Lisa Cantelmi, che da ben 29 anni si occupa delle erbe e delle sue proprietà. È coautrice di tre pubblicazioni sulle piante spontanee ed i suoi utilizzi. Attualmente svolge attività di ricerca etnobotanica, con particolare attenzione al ruolo della donna nella guarigione.

Questo il programma:

“LA LAVANDA E LE SUE VIRTU’”
SABATO 18 LUGLIO 2020
dalle 9 alle 13
Casa -Laboratorio Atelier della Creatività -Goriano Valli

Passeggiata alla scoperta della storia della lavanda, i suoi usi e le sue proprietà. Impariamo a fare i fusi profuma biancheria, l’oleolito, gli incensi, lo zucchero aromatizzato e tanto altro.

“PASSEGGIATA TRA I SENTIERI DI GORIANO VALLI E DINTORNI”
SABATO 25 LUGLIO 2020
dalle 9 alle 13
Casa -Laboratorio Atelier della Creatività -Goriano Valli

Alla scoperta delle erbe medicinali. Storie, miti, leggende e superstizioni. Cosa ci insegnano le erbe, i loro usi medicinali, cosmetici e gastronomici.

“ERBE PLANETARIE”
DOMENICA 02 AGOSTO 2020
dalle 9 alle 13
Casa -Laboratorio Atelier della Creatività -Goriano Valli

La stretta relazione tra piante e pianeti. La dottrina della signatura, gli archetipi e i simboli. Uno sguardo trasversale all’uso delle piante medicinali.

Abbigliamento e attrezzature:
Cappello, scarpe adeguate per camminare in campagna, acqua.
Forbici e cestino

NUMERO LIMITATO DI PARTECIPANTI
IMPORTANTE LA PRENOTAZIONE

PER INFO E PRENOTAZIONI, sia per l’attività Sentieri di erbe vagabonde che per le nemrose attività de Il Bosco del Fauno, è possibile contattare l’associazione al numero: 3897845232 .