Impianti sportivi Santa Barbara, pubblicato il bando per la concessione

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e sulla Gazzetta dell’Unione europea il bando per l’affidamento del complesso sportivo di Santa Barbara.

Complesso sportivo di Santa Barbara, pubblicata la gara per la concessione della gestione.

Sulla Gazzetta ufficiale e sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea è stato pubblicato il bando del Comune dell’Aquila per l’affidamento in concessione del servizio di gestione del complesso sportivo di Santa Barbara. Lo rendono noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore allo Sport, Vittorio Fabrizi.

La gara, che sarà svolta con il metodo della procedura aperta e con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, oltre la concessione per 20 anni, prevede che l’affidatario rediga il progetto definitivo ed esecutivo per la riqualificazione del complesso e provveda anche alla realizzazione degli interventi ordinari e straordinari. Il valore della concessione riportato nel bando, che specifica anche i requisiti di partecipazione alla procedura, è pari a circa 17 milioni e 520mila euro. Le domande dovranno essere inviate entro il prossimo 28 luglio.

“Questa amministrazione è riuscita a dipanare una situazione intricatissima, caratterizzata da questioni controverse e particolarmente complesse che hanno inevitabilmente comportato un allungamento dei tempi – hanno spiegato il sindaco Biondi e l’assessore Fabrizi –. Adesso però, entro la fine dell’estate, salvo complicazioni, dovremmo conoscere il nuovo gestore; il bando ha posto una serie di condizioni, affinché l’operatore che risulterà aggiudicatario sia affidabile e in grado, in tempi ragionevoli, di poter sistemare adeguatamente gli impianti di Santa Barbara, onde restituirli alla città rinnovati, sicuri e pienamente operativi”.