Guardia di Finanza, cambio al vertice della Scuola Ispettori e Sovrintendenti

Avvicendamento alla Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza: il generale Zaccagnini prende il posto del generale Miglioli.

L’AQUILA – Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, il generale Cristiano Zaccagnini prende il posto del generale Gianluigi Miglioli.

Presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti ha avuto luogo, questa mattina, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante dell’Istituto: il Generale di Divisione Gianluigi Miglioli ha ceduto l’incarico al Generale di Divisione Cristiano Zaccagnini. La sobria cerimonia si è svolta alla presenza dell’Ispettore per gli Istituti di Istruzione della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Carlo Ricozzi e di una ristretta rappresentanza dell’Istituto.

Il Generale Miglioli, che oggi lascia il servizio per raggiunti limiti di età, ha ricordato i momenti salienti del suo periodo di comando, non mancando di ringraziare tutti coloro che lo hanno affiancato nella “bellissima esperienza professionale”.

Il Generale Zaccagnini, proveniente dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.AC.), ha sottolineato l’importanza di una condotta ispirata ad un’etica comportamentale basata sul senso della responsabilità e del rispetto, evidenziando, altresì, la necessità di una formazione orientata alla preparazione dei futuri Ispettori del Corpo, caratterizzata dall’impegno e dal sacrificio, elementi questi fondamentali per acquisire il necessario bagaglio culturale  e professionale per adempiere al meglio alla missione istituzionale affidata alla Guardia di Finanza.

Il Generale C.A. Ricozzi ha concluso la cerimonia leggendo una missiva predisposta per l’occasione dal Comandante Generale, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, che ha fatto pervenire al Generale Miglioli un messaggio di saluto e commiato ed un augurio di buon lavoro al nuovo Comandante della Scuola.