Lega L’Aquila, De Santis: “Riaprire Viale Ovidio”

Viale Ovidio, "Oggi, dopo la vecchia scelta di ormai più di dieci anni fa, restano solo i disagi causati dalla chiusura del viale", così il capogruppo della Lega Francesco De Santis.

Lega L’Aquila, De Santis “Riaprire Viale Ovidio è una priorità per questa amministrazione, subito studio di fattibilità”.

“Abbiamo ascoltato nelle ultime settimane, – scrive in una nota il Capogruppo leghista in Consiglio Francesco De Santis – il dibatto in città sulla riapertura di Viale Ovidio, nei pressi della Fontana Luminosa, ex arteria importantissima nello smistamento del traffico cittadino pre-sisma nei pressi del centro della città. Oggi, dopo la vecchia scelta di ormai più di dieci anni fa, restano solo i disagi causati dalla chiusura del viale, del cui tracciato originario, quando si chiamava via delle Aquila, resta ben poco”.

“Spronati dal Consigliere Luigi Di Luzio, insieme al Capogruppo del Misto Roberto Silveri, abbiamo richiesto una convocazione urgente della Commissione consiliare “Gestione del Territorio”, per capire a che punto siamo con lo studio di fattibilità e quali siano i tempi reali dell’intervento. Riaprire Viale Ovidio alla città – conclude il capogruppo della Lega – è una priorità di questa amministrazione e di tutto il centrodestra”.