Avezzano, aggressione e rapina a minori: convalidato il fermo al complice

Avezzano, convalidato il fermo, nei confronti di un 20enne cittadino marocchino, ritenuto complice di un’aggressione e di una rapina.

Avezzano, convalidato il fermo, con contestuale misura di custodia in carcere, anche per l’altro aggressore.

In data odierna il G.I.P. del Tribunale di Avezzano ha convalidato il provvedimento di fermo eseguito dal personale del Commissariato di P.S. di Avezzano, nei confronti di un 20enne cittadino marocchino, ritenuto coautore di un’aggressione e di una rapina in danno di minori, avvenuta lo scorso fine settimana nel centro cittadino marsicano.

L’extracomunitario è stato rintracciato il 22 giugno scorso, grazie agli elementi di prova raccolti durante il grave episodio ed alle precise descrizioni fornite dalle vittime.

All’arrestato, inoltre, è stata notificata anche l’ordinanza di misura cautelare della custodia in carcere per lo stesso episodio.