Avezzano, il mercato del sabato torna in centro

Da sabato 6 giugno il mercato del sabato di Avezzano torna in centro città. I dettagli

Il mercato di Avezzano torna in centro.

Polemiche, questione sicurezza e poi l’emergenza coronavirus. Ne è passata di acqua sotto i ponti dal primo spostamento del mercato del sabato di Avezzano. Termina l’esperienza – da molti giudicata fallimentare – alla zona Nord, i banchi tornano a Piazza Torlonia, nel cuore della città.

Bancarelle e stand di nuovo in centro da questo sabato 6 giugno. Un anno fa la possibilità  del ritorno del mercato in centro era stata annunciata dall’allora sindaco Gabriele De Angelis. Gli eventi amministrativi prima e burocratici poi hanno fatto il resto. Fino all’emergenza, che aveva addirittura sospeso i mercati, per questioni di sicurezza.

Ora però i bachi riprenderanno la storica collocazione di Piazza Torlonia e Piazza della Repubblica, comprese le strade limitrofe verso via XX settembre e l’inizio di via Mazzini. L’ok definitivo è arrivato dopo l’incontro tra le associazioni di categoria e i dirigenti del Suap.

banner_doc

Il mercato, naturalmente, si svolgerà nel rispetto dei rigidi protocolli previsti per la sicurezza: obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il mantenimento del distanziamento sociale. I volontari della Protezione Civile vigileranno sull’area mercatale.

In attesa di domani, però, c’è già chi si è dato da fare per contestare il nuovo spostamento del mercato di Avezzano. Alcuni residenti, infatti, hanno depositato un ricorso al Tar, contro il ritorno delle bancarelle in centro. La situazione sarà definita nelle prossime settimane.