Piazza della Genca, “Alberi tagliati saranno sostituiti”

Lavori di riqualificazione a Piazza della Genca. A pochi giorni dal via è già polemica per il taglio delle piante, Taranta: "Le piante tagliate potevano creare problemi di stabilità: saranno tutte sostituite".

Più informazioni su

Alberi buttati giù nell’aiuola storica di Piazza della Genca e residenti in rivolta. È già polemica per i lavori nell’area. L’assessore Taranta: “Le piante tagliate potevano creare problemi di stabilità”.

L’area verde resta area verde, ma viene risistemata e pulita. Ci sarà la piantumazione di altre piante più adeguate al contesto urbano e di maggior pregio, anche ornamentale. La nostra intenzione è quella di riqualificare la Piazza: non si vuole diminuire il patrimonio arboreo della città”. Ha spiegato l’assessore Fabrizio Taranta alla redazione del Capoluogo.

Prevede anche la riqualificazione dell’area verde, il progetto dei lavori per la ‘nuova’ Piazza della Genca. L’obiettivo delle operazioni è ripristinare le condizioni di fruibilità dell’area. L’importo dei lavori è di circa 60mila euro. Prevista la riqualificazione della parte antistante della Piazza – dove c’è la fontana storica – area in cui sarà sistemata la pavimentazione; per l’area verde, invece, si è reso necessario “modificare l’assetto vegetazionale erbaceo e arboreo“, come riportato nella relazione ai lavori del Comune dell’Aquila.

banner_doc

 

 

 

 

 

Le piante che sono state tagliate erano in sofferenza. Piante che, nel corso del tempo, avevano subito dei danni e che potevano, per questo, creare problemi di stabilità. Per la pianta al centro dell’area verde, di più alto fusto e presente da più tempo, c’è in corso uno studio sulla sua stabilità, per capire se è possibile mantenerla, senza avere problemi di salute della stessa o pericoli per la sicurezza. Le altre piante erano da sostituire”.

“Ovviamente – precisa Taranta – si sta semplicemente sistemando l’area verde. Tutte le piante tagliate saranno sostituite. Sarà ripristinato il manto erboso e ci sarà la piantumazione di almeno altre 13 piante, più adeguate a quel contesto urbano, che non avranno problemi causati, ad esempio, da avverse condizioni meteorologiche. Capisco che possano esserci punti di vista differenti sui lavori, ma è importante informarsi sui progetti in corso prima di lanciare allarmi”.

Piazza della Genca e non solo, L’Aquila città verde

“Non è nostra intenzione disboscare aree della città. Anzi, da novembre 2019 abbiamo piantato più di 450 piante a L’Aquila. Nel caso di Piazza della Genca il progetto prevede la sostituzione di piante vetuste, con piante che siano più adeguate al contesto”.

A Piazza della Genca i lavori sono partiti qualche giorno fa. Cittadini rassicurati, quindi, ma si dovrà aspettare qualche mese prima di vedere i nuovi alberi piantati. “I lavori al di fuori dell’area verde saranno terminati nel giro di qualche settimana, per l’area verde ci vorrà più tempo. Bisogna considerare, inoltre, che per le nuove piantumazioni ci sarà da attendere fine settembre/inizio ottobre, ovvero il periodo adeguato per piantare nuovi alberi. È tutto previsto nel progetto”.

 

 

 

Foto di: Marisa Margiotti

Più informazioni su