L’Aquila, un parchetto per Valle Pretara e nuovo loculario ad Aragno

Settore Ambiente: un nuovo parchetto a Valle Pretara, un nuovo loculario ad Aragno e un incremento di organico per Asm.

Settore Ambiente: un nuovo parchetto a Valle Pretara, un nuovo loculario ad Aragno e un incremento di organico per Asm.

“Sta per essere consegnata alla città una nuova area verde nel quartiere di Valle Pretara“, lo rende noto l’assessore all’Ambiente Fabrizio Taranta. “L’area verde in questione, incolta e recuperata dal degrado, è stata del tutto ripulita e resa fruibile anche ai bimbi (non appena l’ordinanza anti-Covid19 lo consentirà) con l’istallazione di nuovi giochini, e rappresenterà una nuova oasi verde dove poter trascorrere momenti di relax all’aria aperta. Prosegue così l’attività di recupero delle aree verdi della città e delle frazioni da parte dell’Amministrazione comunale. Il decoro del nostro territorio, come già ripetuto in altre occasioni, è un biglietto da visita fondamentale, così come è di notevole importanza la fruibilità di tali luoghi per le attività sociali e ricreative dei nostri concittadini”.

banner_doc

“In contemporanea – prosegue l’assessore Taranta – si sta procedendo, come ogni anno, allo sfalcio dell’erba presso i complessi c.a.s.e. e m.a.p., lavori che da cronoprogramma dovranno essere completati entro la seconda decade del mese. Presso il cimitero di Aragno, poi, sono in fase di ultimazione i lavori di costruzione di un nuovo loculario che consta di 60 nuove nicchie ossario; dove sono previsti anche il restauro della camera mortuaria, la sostituzione della condotta idrica interna ed esterna al cimitero ed il ripristino del vialetto. A seguito, inoltre, di alcune segnalazioni di utenti che ci evidenziano la mancata pulizia, in alcune zone, dei cigli stradali e la mancata rimozione della vegetazione spontanea lungo i marciapiedi, tengo a precisare – sottolinea l’assessore Taranta – che, in accordo con le altre forze politiche di maggioranza, stiamo pianificando un incremento di organico in seno alla società in house providing del Comune, ASM SpA, la cui forza lavoro ha registrato ultimamente una generalizzata diminuzione dovuta al contingente status derivante dalla pandemia da SARS-COV2, affinché possa tornare ad espletare tali compiti con maggiore incisività e tempestività, tenuto anche conto che proprio l’attuale contesto emergenziale richiede una maggiore attenzione alla salubrità ed al decoro dello spazio urbano”.

“Ed alle provocazioni di quanti all’opposizione – conclude Taranta –  che in questi ultimi giorni hanno lamentato la mancanza di attenzione e di cura di questa amministrazione nei confronti delle frazioni, voglio solo ricordare che la Lega risponde alle esigenze dei cittadini con poche chiacchiere e molti fatti, mettendoli al corrente di ogni iniziativa, non per protagonismo, come insinuato da qualcuno, ma semplicemente per rispetto e trasparenza; tutte cose difficilmente riscontrabili nelle ultime due passate consigliature.”