Un ecografo dal Gruppo Alpini Vaccarelli e dal borgo di Marana

Un nuovo sistema ecografico per l'Ospedale San Salvatore. Il dono del Gruppo Alpini L'Aquila Vaccarelli e del popolo di Marana.

La solidarietà nell’emergenza. Il cuore grande del Gruppo Alpini L’Aquila Vaccarelli e della gente di Marana di Montereale si è unito nel dono di un nuovo sistema ecografia al San Salvatore.

Questa mattina la donazione all’ospedale aquilano.

“Grazie alla cordata di solidarietà realizzata tra gli Alpini del Gruppo L’Aquila Vaccarelli e il popolo di Marana, un nuovo sistema ecografico Acclarix AX3 è stato acquistato al prezzo di 17mila 324 euro ed è stato donato al Blocco operativo dell’ospedale San Salvatore“. 

Gli Alpini del Gruppo ‘L’Aquila Vaccarelli’ non sono nuovi ad imprese di grande generosità come questa: “in più questa volta sono stati supportati dal grande cuore di un piccolo borgo dell’Alta Valle dell’Aterno, Marana, che ‘strettosi a coorte’ in questo momento di grande difficoltà ha riunito le sue risorse, ponendole con un grande gesto di umanità, laddove sono già importanti”.

“Dobbiamo essere fieri di quello che vediamo accadere tra la gente, questa è la parte dell’Italia che fa, che si rimbocca le maniche, mette dove manca e dà una mano dove serve”. Scrivono in una nota il Capogruppo Fernando Vaccarelli e il tesoriere Giuliano Luciani.