Pasqua solidale a Pizzoli, pacchi della Caritas distribuiti dagli Alpini

350 pacchi alle famiglie in difficoltà a Pizzoli, distribuiti dagli Alpini del 9° Reggimento. L'iniziativa è stata possibile grazie alla donazione della famiglia Ioannucci

Pacchi dono della Caritas distribuiti dagli Alpini a Pizzoli, per le famiglie in difficoltà.

Per Pasqua la Caritas parrocchiale di Pizzoli ha voluto farsi vicina alle famiglie in difficoltà consegnando 350 pacchi contenenti viveri di prima necessità.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie a una donazione della Famiglia Ioannucci che ha voluto ricordare così Giuseppe, giovane imprenditore, morto improvvisamente per un malore lo scorso anno sul Gran sasso.

La distribuzione è stata affidata agli Alpini del 9° reggimento dell’Aquila che hanno setacciato le vie del Comune dell’Alta Valle dell’Aterno per raggiungere le abitazioni dei pizzolani.

“Un commosso ringraziamento ai militari e al Comandante Paolo Sandri – ha detto il parroco della Parrocchia di Santo Stefano, don Claudio Tracanna – per la sollecita e generosa risposta data alla richiesta della Caritas di Pizzoli per andare incontro a coloro che in questo momento si trovano in maggiore difficoltà”.