L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Addio a Valerio Morello, 11 anni fa volontario a Onna

È venuto a mancare la notte tra il 4 e il 5 aprile Valerio Morello. Undici anni fa partiva dalla Lombardia per soccorrere Onna, devastata dal terremoto.

È morto la notte tra il 4 e il 5 aprile Valerio Morello. 68 anni, originario di Lecce e storico volontario della Protezione Civile. Undici anni fa partiva dalla Lombardia per Onna, distrutta dal sisma.

C’era anche lui a scavare, a soccorrere vite umane che avevano, improvvisamente perso tutto. Arrivò ad Onna, precisamente, dopo la notte più lunga, quel 6 aprile che nessuno, a L’Aquila, dimenticherà mai. Valerio Morello, una vita nell’Esercito e un’altra vita di volontariato, al fianco della Protezione civile. Era stato al fianco dei terremotati, undici anni fa.

banner_doc

Come riporta Varese News, è stato tra i primi, a Samarate in Lombardia, ad aderire ai genieri. Era l’istruttore anziano per i ponti Bailey costruiti in giro per l’Italia, nonché braccio destro del responsabile dei volontari, Iuri Walter de Tomasi, che lo ha ricordato così su Facebook:

«Undici anni fa L’Aquila e l’Abruzzo venivano devastati dal sisma e il nucleo ricognizione dei Genieri Volontari Protezione Civile di Samarate partiva, nella notte, per Onna. Ieri notte il nostro maresciallo, Valerio Morello, ha deciso di partire, di accompagnare la signora con la falce verso l’infinito».

 

Foto di: www.varesenews.it

X