Coronavirus, in America combatte anche l’Abruzzo

Coronavirus, in America la giovane abruzzese Gianne Marie Tomassetti combatte ogni giorno accanto ai malati.

L’Abruzzo combatte il Coronavirus anche in America: a New York ogni giorno cerca di dare il suo contributo in ospedale la giovane Gianna Marie Tomassetti.

Gianna Marie lavora nel reparto di neurochirurgia di un ospedale di New York, è abruzzese, ma la sua famiglia vive in America da tempo, sua sorella è Briella Tomassetti, giornalista e volto noto di Foxtv.

New York, come tutta l’America ha cominciato da poco a dover fare i conti con l’emergenza Coronavirus, probabilmente sottovalutata in un primo momento.

50bb4112-8795-4d74-8f34-e9701c375c3c

Per il Coronavirus a oggi in America sono oltre 4 mila le vittime, di cui 1000 solo a New York e Gianna Marie ogni giorno indossa le protezioni, mascherina, guanti e camici sterilizzati per prestare la sua opera a chi sta soffrendo.

La mascherina pesa sul viso tutto il giorno tanto da lasciare i segni sul viso; infatti Gianna Marie ha voluto mostrare gli effetti in alcune foto postate sui social, per sensibilizzare, per fare capire come l’emergenza Coronavirus sia adesso via anche in America.

Il nonno di Gianna e Briella era di Collepietro e la nonna di San Benedetto in Perillis; sono molto affezionate all’Abruzzo, tanto da tornare appena possibile. La loro ultima visita risale alla scorsa estate.

g8