Quantcast

Pizza in ospedale, solidarietà per gli eroi anti coronavirus

Pizza per gli eroi anti coronavirus. Un'iniziativa solidale in tempi di emergenza.

Solidarietà: “Pizza per gli Eroi Anticoronavirus” del reparto di Rianimazione, Pronto Soccorso, 118 e Malattie Infettive .

Il Kiwanis Club Chieti Pescara D’Annunzio ha dato avvio sabato 21 marzo all’iniziativa “Pizza per gli Eroi Anticoronavirus” ed ha donato un pensiero al 118, al reparto di Rianimazione, al Pronto Soccorso e Malattie infettive dell’Ospedale S.S.Annunziata di Chieti, inviando pizze calde, grazie anche alla collaborazione della pizzeria Partenope di Chieti.

Un piccolo gesto di ringraziamento e vicinanza quello di inviare ogni sabato sera le pizze a chi in questi giorni difficili presidia il fronte ed è in prima linea nella lotta al Coronavirus. La pizza del sabato sera è un classico della cultura e tradizione italiana, un momento di condivisione e amicizia, calore di famiglia, dove ci si improvvisa pizzaioli del sabato sera con foto che spopolano sui social con il famoso hashtag #iorestoacasa.

Proprio in quest’ottica di amicizia ed unione si incastra la consegna delle pizze da parte del Kiwanis Club Chieti Pescara D’Annunzio .

Inoltre la presidente Miranda Di Matteo ringrazia i soci e i tanti amici, che si sono impegnati per acquistare presidi sanitari “che consegneremo fra qualche giorno, come termometri digitali a raggi infrarossi e saturimetri, da donare ai sanitari del 118 Asl Chieti e l’adesione alla campagna nazionale del Kiwanis Italia San Marino “DONIAMO UN RESPIRO” per l’acquisto di respiratori”.