Covid Hospital G8, arriva solidarietà dagli alpini

Alpini sempre in prima linea quando si tratta di dimostrare vicinanza alla popolazione, donati fondi e mascherine alla ASL 1

L’AQUILA – Alpini in prima linea per dimostrare vicinanza alla popolazione, donati fondi e mascherine alla ASL 1

Si aggiungono 1500 euro alle tante donazioni di questi giorni arrivate all’Ospedale aquilano “San Salvatore”. Questa volta la raccolta fondi è stata promossa dall’Associazione Nazionale Alpini del 9 Reggimento sezione Abruzzi. Fondi donati alla Terapia intensiva installata nel nuovo Covid Hosital G8.

Solidarietà alpini, “grazie a medici e infermieri” dall’ANA

Sono stati donati ieri, inoltre, i 15 000 guanti, le 150 tute e le 4750 mascherine chirurgiche alla Asl 1 L’Aquila-Sulmona-Avezzano dall’Associazione Nazionale Alpini, dal Gruppo del 9° reggimento alpini L’Aquila, sezione Abruzzi.

L’Assessore al Bilancio Regionale Guido Liris: “Ringrazio tutti gli Alpini e il Presidente Pietro D’Alfonso per l’importante gesto di solidarietà.”

Anche il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, si è unito ai ringraziamenti con una lettera all’Associazione Abruzzo.

Ama
alpini ANA

Coronavirus, i ringraziamenti del presidente Marsilio

Il grande cuore d’Abruzzo
Oggi ringraziamo:
-il Gruppo del 9^ Reggimento Alpini della sezione ANA Abruzzi che ha raccolto 1500 euro per la Terapia intensiva del G8 dell’Aquila per l’acquisto di beni di necessità.
-L’azienda Italsav, che ha donato al presidio ospedaliero di Avezzano 4 respiratori e 8 termometri infrarossi.
-La Confezioni Mario De Cecco spa, per le 8 mila mascherine Ffp2 date metà alla Asl di Chieti e l’altra metà a quella di Pescara.
GRAZIE!