L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Coronavirus e passeggiate, scattano le denunce

Coronavirus, tre ragazzi denunciati alla Madonna Fore dalle Fiamme Gialle. Controlli sempre più stringenti per evitare la diffusione del contagio.

Coronavirus, Tre denunce dopo una passeggiata a Madonna Fore.

Tre ragazzi sono stati denunciati all’Aquila dopo una passeggiata avendo violato le norme, sempre più stringenti in fatto di passeggiate, visto l’aumento dei casi di contagio e di decessi legati all’emergenza del Coronavirus.

I tre giovani, in barba appunto alle normative attuali per evitare la diffusione del Coronavirus, hanno deciso di prendere l’auto, di passare a prendere il terzo amico presso la propria abitazione e di dirigersi a San Giuliano per compiere l’escursione.

Dopo la passeggiata, quando stavano tornando alla macchina, la sorpresa: ad attenderli c’erano i militari della Guardia di Finanza che hanno fatto una multa a tutti a tre.

Va ricordato, che a causa dell’emergenza Coronavirus, non è proibita attività sportiva in assoluto, va fatta da soli e mantenendo un metro di distanza con eventuali persone intorno.

È vietato fare sport di gruppo, in modo da poter mantenere “l’isolamento sociale”, una misura necessaria per arginare la diffusione del Coronavirus.

Come riporta Il Messaggero, i controlli in tal senso si stanno facendo sempre più stringenti, sono 22 le persone denunciate per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, 2 per falsa attestazione o false dichiarazioni sull’identità o su qualità personali proprie o di altri, e 107 esercizi commerciali controllati. Controlli rafforzati anche ai caselli autostradali vista l’entrata in vigore del divieto di passaggio da un comune all’altro.

50bb4112-8795-4d74-8f34-e9701c375c3c

X