L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Coronavirus Marsica, dimessi 2 pazienti: uno è il medico

Coronavirus, tornano a casa il medico di Cerchio e il primo caso registrato a Pescina. I due pazienti sono stati dimessi

Coronavirus, dimessi due pazienti nella Marsica. Tornano a casa il medico di Cerchio in servizio al Pta di Pescina e il primo caso registrato a Pescina.

Una buona notizia in una Marsica focolaio di più della metà dei contagi registrati dall’inizio dell’emergenza, nell’intera provincia aquilana.

Il medico, in servizio al Pta di Pescina e all’ospedale di Avezzano, era risultato positivo al contagio da Covid-19, lo scorso 9 marzo. Per Pescina viene dimesso il paziente risultato positivo e registrato come primo caso sul territorio comunale.

A comunicarlo i primi cittadini, Gianfranco Tedeschi e Stefano Iulianella sui propri profili social.

“Cari concittadini, volevo informarvi che il nostro stimato amico Dott. Renzo Giuseppe D’AMORE è tornato a casa qui a Cerchio. Negli ultimi giorni gli sono stati fatti nr. 2 tamponi che sono risultati negativi. Renzo ha bisogno di riposo, per cui è opportuno evitare di contattarlo telefonicamente, magari chi vuole può inviargli un messaggio . A nome di tutta la Comunità Locale do il ben tornato al Dott. Renzo. STRINGIAMOCI FORTE ANCORA COME COMUNITÀ e tutti insieme, come ha fatto il nostro amico Dott. Renzo, sconfiggeremo il Covid-19”. Questo l’annuncio del sindaco Tedeschi, a cui ha fatto seguito, a distanza di pochi minuti, la comunicazione della bella notizia anche sul fronte pescarese.

“Una bellissima notizia! È appena tornato a casa il primo paziente ricoverato.
Un abbraccio a lui e ai suoi cari a nome di tutta la nostra Comunità”.

X