Coronavirus L’Aquila, pronti i primi 7 alloggi per personale ASL

Pronti i primi alloggi al Progetto CASE di Roio per il personale della Asl. Tutti gli aggiornamenti del sindaco Biondi sull'emergenza Coronavirus.

L’AQUILA – Gli aggiornamenti del sindaco Pierluigi Biondi sull’emergenza Coronavirus: “Pronti i primi 7 alloggi per il personale ASL”.

Sono pronti i primi 7 alloggi della piastra da 24 del Progetto CASE di Roio riservati al personale che lavora presso le strutture sanitarie della ASL. Lo ha annunciato il sindaco Pierluigi Biondi nell’ormai consueta diretta Facebook giornaliera per far il punto sull’emergenza Coronavirus. “L’assegnazione degli alloggi verrà fatta direttamente dalla ASL e non dal Comune” ha precisato Biondi.

Il sindaco ha anche annunciato che da domani sarà attivo il Numero Verde 800.666.622 per le più svariate informazioni sul Coronavirus e le disposizioni vigenti. Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Vincilvirus”, il Comune dell’Aquila ha attivato un numero verde per dispensare informazioni utili alla cittadinanza. Gli utenti potranno ricevere assistenza in merito alle limitazioni operanti sul territorio derivanti da provvedimenti nazionali o locali, al servizio di consegna a domicilio dei farmaci effettuato da Afm, agli orari delle corse degli autobus urbani operate da Ama e al servizio di raccolta dei rifiuti gestito da Asm. Sarà possibile inoltre consultare l’elenco degli esercizi commerciali aperti che effettuano consegne a domicilio, sia per il centro che per le frazioni. “L’Amministrazione vuole essere di aiuto alla cittadinanza fornendole un’informazione chiara ed efficace – le parole del sindaco, Pierluigi Biondi – Grazie alla disponibilità dei nostri dipendenti saremo in grado di dare ai cittadini indicazioni corrette sia sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio, sia sui servizi di cui tutti possono usufruire in questo momento particolare”. Per la gestione del numero verde saranno istituite quattro linee telefoniche e coinvolti quindici dipendenti comunali che a turnazione risponderanno dalle proprie postazioni di lavoro attivate a Palazzo Fibbioni o in smart working nelle rispettive abitazioni. Il servizio sarà attivo dalle ore 9 alle ore 18, dal lunedì al venerdì. Il numero da comporre è 800.666.622.

Per quanto riguarda i controlli, il sindaco Biondi ha sottolineato che nell’ultimo week end sono state controllate 50 persone e 92 attività commerciali. Nessuna sanzione, “grazie alla disciplina dei cittadini”. Biondi ha anche annunciato che le carte d’identità scadute hanno proroga automatica al 31 agosto 2020, quindi non c’è bisogno di recarsi presso gli uffici comunali.

La conferenza stampa integrale.