Quantcast
Coronavirus

Coronavirus L’Aquila, l’ora d’aria alle Poste

Dall'inizio della quarantena, ogni giorno si registra un via vai continuo alla sede postale di Via della Crocetta. Nel pezzo le info utili per ritirare le pensioni

L’AQUILA – Coronaviurs, da giorni si registrano file interminabili alle Poste di Via della Crocetta, non sempre per reali necessità

La foto è di questa mattina, venerdì 20 marzo 2020, scattata da Via della Crocetta alle 10, ma fino alle 14 non è cambiata molto la situazione, ci assicura chi l’ha scattata. Una fila incredibilmente lunga (chi conosce la sede postale non farà fatica a giudicarla tale) che, nonostante le minime precauzioni prese dagli utenti, espone tutti ad un facile contagio nell’eventualità della presenza del virus. Questa foto è la denuncia di una sitazione complessa da analizzare, che chiude in casa milioni di italiani per settimane ma consente loro di accalcarsi alle Poste per fare un bonifico non così indispensabile o assaltare una, due, quattro volte al giorno i supermercati più lontani per fare la spesa, approfittandone per prendere un po’ d’aria.
In tanti continuano a chiedere più attenzione e più sicurezza per quelle categorie, tra cui i dipendenti delle Poste, che in questi giorni devono continuare a svolgere il proprio servizio rimanendo in prima linea esposti al contagio.

Poste Italiane, le regole per ritirare le pensioni

E proprio in vista del 26 marzo, giorno previsto per accreditare in anticipo il pagamento delle pensioni a tuttti i titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, Poste Italiane si porta avanti per diluire la presenza degli utenti nelle proprie sedi e divide per fasce giornaliere. Di seguito i giorni e gli orari utili per il ritiro negli uffi postali per chi non possa ritirare la pensione altrimenti. Sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi.

Giovedì 26 marzo — dalla A alla B
Venerdì 27 marzo – dalla C alla D
Sabato 28 marzo — dalla E alla K
Lunedì 30 marzo — dalla L alla O
Martedì 31 marzo — dalla P alla R
Mercoledì 1 aprile — dalla S alla Z

per ulteriori informazioni visitare il sito cliccando su Poste Italiane.

Coronavirus, questi gli uffici delle Poste aperti all’Aquila

Le Poste centrali di Centi Colella sono aperte solo la mattina.

Le Poste di via della Crocetta invece sono aperte anche il pomeriggio fino alle 19.
Aperte solo la mattina (come di consueto), le Poste di via Cardinale Mazzarino e di via Leonardo Da Vinci.

Sono chiusi, per l’emergenza Coronavirus, gli uffici postali di corso Vittorio Emanuele II e via Aldo Moro