Coronavirus, in giro senza motivo: 12 denunce

Controlli contro chi trasgredisce le disposizioni per arginare il Coronavirus. Ad Avezzano 12 denunce in 7 giorni.

AVEZZANO – I controlli della Polizia locale sulle prescizioni del Dpcm per frenare il contagio da Coronavirus.

A seguito dell’estensione della cosiddetta “Zona Rossa” a tutto il territorio nazionale e con l’entrata a regìme delle nuove prescrizioni ad opera del Dpcm dell’11 marzo 2020, il Comando del Corpo della Polizia Locale di Avezzano ha immediatamente attivato servizi rilevanti sotto il profilo della tutela dell’ordine, sicurezza e salute pubblica, finalizzati ad assicurare fin da subito il massimo rispetto delle prescrizioni governative per la prevenzione del contagio da Coronavirus.

Nell’ambito di questa attività, sono state 492 le ore di lavoro dedicate ai controlli dall’11 al 18 marzo, con 41 pattuglie che hanno controllato 393 persone e 152 esercizi commerciali, con 12 persone denunciate ex articolo 650 del Codice Penale e un titolare di esercizio commerciale.