L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Coronavirus, i calciatori d’Abruzzo a sostegno degli ospedali

I calciatori d'Abruzzo si sono fatti portavoce della campagna di raccolta fondi lanciata dal FantaManager since 2018 a sostegno degli ospedali d'Abruzzo.

I volti del calcio abruzzese nella campagna di solidarietà lanciata dal FantaManager since 2018 a sostegno dei presidi ospedalieri d’Abruzzo, stremati dall’emergenza Coronavirus.

 

Un invito ad unirci nella solidarietà nel momento più difficile dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus. L’Abruzzo non è solo. Gli angeli negli ospedali, stanchi e segnati dalla paura e dalla mancanza delle proprie famiglie, continueranno a fare gli eroi. La campagna di raccolta fondi lanciata sei giorni fa da uno dei tanti Fantacalcio abruzzesi vuole sostenere economicamente, attraverso il contributo di tutti, il potenziamento delle unità di rianimazione. Iniziativa che ha coinvolto i calciatori della nostra regione, pronti ad esporsi per far sentire l’importanza e l’urgenza di “aiutare”.

Alcuni Fantacalcio d’Abruzzo hanno già aderito alla raccolta fondi, tra i primi il “Fantacalcio Taverna di Fabio since 2011” de L’Aquila e il “Fantapelli” di Sulmona. Ultimo in ordine cronologico il “Fantagrancia, Città di Grancia since 2006”, una vera e propria istituzione nel mondo dei Fantallenatori, seguitissimo in tutto il centro-sud Italia. Molte poi le donazioni di privati cittadini e di sportivi, perché basta un piccolo gesto per fare qualcosa di grande.

Il capitano dell’Avezzano Chicco Fanti e il capitano de L’Aquila 1927 Nicola Di Francia. E poi ancora le colonne del nostro calcio Damiano Zanon e Marco Sansovini, leggende cittadini onorari della Pescara protagonista della magica cavalcata firmata Zdenek Zeman nella stagione 2011/12, ed ora, rispettivamente, a L’Aquila e al Notaresco. Mateus Dos Santos, furia brasialiana da anni impegnato sui campi abruzzesi, gioiello d’attacco all’Aragona di Vasto, Peppe Catalli per i rossoblu del Gran Sasso d’Italia, Stefano Miccichè, bomber del Lanciano, Manuel Fusarelli del Paterno e Vinicio Paris, attualmente alla Fucense di Trasacco dopo aver girato mezza Italia tra i professionisti.

 

Ci saranno altri volti e altre voci del calcio e dello sport a sostegno della solidarietà, tutti noi possiamo dare un piccolo contributo. PER FARE LA VOSTRA DONAZIONE CLICCARE SUL SEGUENTE LINK

 

X