Quantcast

Coronavirus, il MEF proroga i termini per i versamenti fiscali

È ufficiale, il Mef ha prorogato i termini per i versamenti fiscali del 16 marzo. Nei prossimi giorni ulteriori misure fiscali a sostegno di imprese, professionisti e partite Iva.

Coronavirus, prorogati i termini per i versamenti fiscali previsti per il 16 marzo 2020.

“Finalmente è ufficiale, il MEF ha emesso alle ore 18.40 del 13/03/202 il comunicato stampa che differisce i versamenti fiscali pervisti per lunedì 16/03/2020″, spiega il dottore commercialista Stefano Miconi al Capoluogo.

“Il Comunicato stampa aggiunge che, nei prossimi giorni, saranno adottate ulteriori misure fiscali a sostegno delle imprese, professionisti e partite Iva colpite dagli effetti dell’emergenza.
Restiamo ancora in attesa di conoscere – ha aggiunto Miconi – tutte le norme che saranno collegate al decreto ed in particolare alle misure di sostegno a reddito per le imprese che hanno subito danni economici e finanziari legati a questo straordinario evento”.

proroga versamenti fiscali

Coronavirus, i modelli per sospendere i mutui ed i finanziamenti

“L’ABI ha provveduto ad emanare i modelli per la sospensione dei mutui, dei finanziamenti a medio e lungo termine e dei Leasing mobiliari ed immobiliari, per tutte le piccole e medie aziende che ne dovessero avere necessità” ha concluso Miconi.

Coronavirus, Parzialmente sospesi i contributi previdenziali

Le ritenute ed i contributi previdenziali, invece, sono stati sospesi solo per i settori del Turismo, dello sport e delle Fiere,  non sono stati sospesi per tutti gli altri.