#iorestoacasa, la campagna social per fermare il Coronavirus

Coronavirus, l'appello dei vip: #iorestoacasa.

#iorestoacasa è l’hashtag lanciato su Twitter che invita al non muoversi per evitare il diffondersi del Coronavirus.

#iorestoacasa è stato raccolto da vip, influencers, personaggi noti e meno noti che hanno mostrato in queste ore attraverso il linguaggio dei social, la scelta di rimanere a casa per limitare i contagi del Coronavirus.

#iorestoacasa o #iostoacasa segue le indicazioni del decreto dell’8 marzo della presidenza del Consiglio dei Ministri che invita a limitare gli spostamenti e la frequentazioni di luoghi pubblici.

#iorestoacasa vale ovviamente per chi davvero può evitare di muoversi; c’è chi per lavoro deve comunque spostarsi, specie chi non hai privilegio di un’entrata fissa e le scadenza che comunque vanno pagate.

#iorestoacasa comunque è stato raccolto e condiviso da migliaia di utenti nel giro di poche ore.

Anche all’Aquila sono tante le attività che stanno proseguendo il proprio lavoro in “smart working” da remoto, cioè, da casa e con il supporto di computer.

“Tanto io non è che salvo vite umane. E invece, stavolta, po’ esse”, questo il tweet di Paola Cortellesi; uno dei tanti che stanno popolando Twitter e Instagram, preceduti dall’hashtag #iorestoacasa.

#iorestoacasa sta mostrando in queste ore scampoli della vita a km zero casalinga di tanti volti noti da Nord a Sud del Paese; una vita fatta di gatti, di uncinetto, di selfie allo specchio e anche di partite con i vecchi giochi di tavola, maratone Netflix e torte fatte in casa.

Riscoprendo, in un momento così difficile a causa del Coronavirus, anche il piacere della vita domestica.

Jovanotti, approfittando dello stare in casa, ha preso in mano un Oud, lo strumento arabo a corde della famiglia dei liuti) e ha così suggerito di cercare quegli oggetti che in casa sembravano perduti.

Tiziano Ferro ha invece regalato due minuti di canzoni e Francesco Gabbani ha annunciato un concerto live su Instagram per martedì 10 marzo alle ore 16.

I coniugi Ferragnez (Chiara Ferragni e Fedez), hanno mostrato la quotidianità con il loro piccolo Leone invitando i milanesi a essere forti e soprattutto a non muoversi se non per necessità urgenti.

Max Pezzali, Ligabue, Giuliano Sangiorgi, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi e molti altri cantanti hanno regalato fotografie, spezzoni musicali, inviti, brevi video, messaggi, tutti con un unico leit-motiv: “state a casa, passerà”.

#vinciilvirus

#iorestoacasa