Quantcast

Ricerca sul Coronavirus, Dompé si aggiudica bando da 3 milioni

Dompé capofila del consorzio che si è aggiudicato 3 milioni di euro per la ricerca sul Coronavirus.

Il consorzio guidato da Dompé farmaceutici vince bando da 3 milioni di euro dell’Unione Europea per la ricerca sul Coronavirus.

Exscalate4CoV, il consorzio guidato da Dompé farmaceutici, si è aggiudicato 3 milioni di euro del bando della Commissione Europea per progetti di ricerca sul Coronavirus nell’ambito del programma quadro Horizon 2020. Il fulcro del progetto sarà Exscalate, la piattaforma di supercalcolo più performante al mondo: capacità di valutare 3 milioni di molecole al secondo, da una “biblioteca chimica” di 500 miliardi di molecole”.

Lo scrive ilsole24ore, spiegando: “Obiettivo primario di Exscalate4coronavirus (E4C) è di sfruttare le potenzialità di supercalcolo integrate con le migliori competenze scientifiche in ambito life-science presenti in Europa per fronteggiare al meglio e in tempi rapidi situazioni di pandemia di interesse sovranazionale. In particolare, il consorzio lavorerà per selezionare le molecole più promettenti per contrastare l’attuale epidemia e strutturare un modello operativo di intervento efficace ed efficiente a livello europeo per eventi analoghi. I risultati saranno messi a disposizione della comunità scientifica”.