Quantcast

Coronavirus, occhio alle fake news

Fake news sul Coronavirus, attenzione agli screenshot modificati.

Coronavirus, fake news su falsi contagi.

“Si rende noto che sono state diffuse da ignoti notizie false e inventate, divulgando un finto documento riprodotto con carta intestata del Comune e nome di una nota testata giornalistica riguardo falsi casi di contagio da Coronavirus. Si tratta di fake news. L’uso improprio e non autorizzato del Logo e Stemma istituzionale del Comune di Sulmona é perseguibile dalla legge”. Lo rende noto lo stesso Comune, a seguito della divulgazione di screenshot contenenti fake news sul Coronavirus.

A mettere in guardia gli utenti, anche l’amministrazione comunale di Goriano Sicoli, Comune coinvolto dallo stesso tipo di fake news.

fake news

La “tecnica” utilizzata è la stessa del caso scuole chiuse, che aveva coinvolto la testata IlCapoluogo.it, con screenshot modificate ad arte per far credere che la notizia arrivasse dalla testata. Il “vizietto” non risparmia nemmeno notizie più gravi come quelle relative al Coronavirus.