L’Aquila, apre i battenti Hot Shot a via Marrelli

Apre i battenti il cocktail bar Hot Shot in centro storico all'Aquila di Riccardo Di Marco. Rimandata l'inaugurazione per l'emergenza Coronavirus.

Il Coronavirus non ferma “L’Aquila che riparte” dal suo cuore storico; ha aperto infatti i battenti il nuovo locale Hot Shot.

hot shot

Hot shot è il nuovo cocktail bar di Riccardo Di Marco che, con la collaborazione della sua compagna Emanuela ha deciso di puntare sul centro storico con un locale in via Marrelli 67.

“In una situazione di emergenza come quella del Coronavirus non c’è stata una vera e propria inaugurazione – spiega Riccardo al Capoluogo – che abbiamo rimandato a tempi più tranquilli. Abbiamo fatto una serata di prova con amici e parenti per presentarci alla città in maniera soft e soprattutto evitando la calca”.

hot shot

Riccardo ed Emanuela hanno dato vita ad una nuova attività, significativa fin dal nome dato al locale: Hot Shot (bel colpo), un luogo che propone diverse alternative, dalla birra a un buon calice di vino e shot per tutti i gusti.

Ci saranno anche aperitivi non convenzionali con tanti stuzzichini. Hot Shot aprirà tutte le sere dalle 18.00 fino a tarda notte.

“Riparto dal centro storico, cuore pulsante della città. mi propongo come un tassello in più, per riportare nuova vita in una via che è stata fino al terremoto del 2009 ricca di attività e ricordi”, conclude.