Coronavirus, si ferma tutto il calcio regionale

Tutto il calcio regionale si ferma per il Coronavirus. La decisione del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo LND.

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo LND delibera la sospensione di tutte le gare fino al 9 marzo nell’ambito della strategia di contenimento del Coronavirus.

È arrivata all’indomani dello stop alla Serie D la decisione delle autorità sportive abruzzesi in merito ai campionati minori. Si ferma tutto il calcio regionale, dalla terza categoria all’Eccellenza. Svuotato dunque il tabellone del football, come già previsto dalle società sportive nella giornata di ieri.

È di oggi il comunicato ufficiale della LND, apparso sui portali ufficiali dell’istituzione.

Si comunica che il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo LND, a tutela delle proprie società e dei propri tesserati e alla luce della strategia di contenimento della diffusione dell’epidemia di Coronavirus sull’intero territorio nazionale, ha deliberato la sospensione di tutte le gare e le attività programmate dalla giornata di oggi 5 marzo 2020 (compreso), fino a lunedì 9 marzo 2020 (compreso).

Non sono state rese note le date dei recuperi, punto all’ordine del giorno in sede di riunione in apertura della prossima settimana.