Maurizio Ianni torna tra i professionisti, comincia oggi l’avventura nel Teramo

Maurizio Ianni è il nuovo allenatore in seconda del Teramo. Affiancherà Cetteo Di Mascio nel finale di campionato sulla panchina biancorossa.

Maurizio Ianni è il nuovo allenatore in seconda del Teramo. Affiancherà Cetteo Di Mascio nel finale di campionato sulla panchina biancorossa.

Maurizio Ianni protagonista indiscusso della cronaca sportiva aquilana delle ultime ore. L’annuncio che lo vede al fianco di Cetteo Di Mascio a capo del progetto tecnico teramano è un attestato al lavoro di una vita e un motivo d’orgoglio per il popolo del capoluogo.

Fatale all’ormai ex Bruno Tedino la sconfitta casalinga del Bonolis nell’anticipo della ventiseiesima giornata. 0-3 del Monopoli inaccettabile per il presidente Franco Iachini, che attraverso un comunicato ufficiale ha annunciato l’esonero del tecnico Bruno Tedino e del suo vice Carlo Marchetto. Soluzione tutta casalinga con la scalata in prima squadra dell’allenatore della Primavera, il quale ha immediatamente gettato i semi del Teramo che sarà, a partire dai collaboratori che lo assisteranno nella cavalcata di questo finale di stagione.

La chiamata a Maurizio Ianni è stata accolta con assoluto rispetto ed emozionante vigore dall’ex capitano dell’Aquila Calcio, già protagonista sulla panchina rossoblu nel finale di stagione 2010/11 e nel campionato successivo per trentasei giornate fino all’approdo di Aldo Papagni, salvo poi essere richiamato nella stagione 2012/13, al termine dell’ottava stagionale a rilevare Archimede Graziani, e nuovamente esonerato a centoottanta minuti dal fotofinish e rimpiazzato da Giovanni Pagliari.

Ianni torna vestire i panni dell’ex Lega Pro nell’ambiente caldo di Piano d’Accio nell’immediato finale di una stagione che ha spesso deluso rispetto alle aspettative estive. Iachini punta tutto sul ricambio tecnico e già sabato al Centro d’Italia Manlio Scopigno di Rieti sarà tempo di esami.