L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Valle Subequana, ok della Prefettura alle telecamere intelligenti

Sicurezza, via libera al progetto integrato di videosorveglianza nella Valle Subequana e Comuni di Area 8. Il tavolo tecnico in Prefettura.

L’AQUILA – Il tavolo tecnico della Prefettura ha approvato il progetto integrato di videosorveglianza per 12 comuni della Valle Subequana e Area 8.

Riunione in Prefettura questa mattina per il tavolo tecnico che ha dato il via libera al progetto integrato di videosorveglianza nella Valle Subequana. Il progetto integrato, finanziato per 750mila euro dall’Ufficio speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere, coinvolge Acciano, Barisciano, Fagnano Alto, Fontecchio, Fossa, Ocre, Poggio Picenze, Sant’Eusanio Forconese, San Demetrio ne’ Vestini, Tione degli Abruzzi, Villa Sant’Angelo, Comuni compresi nell’area omogenea 8, e Prata d’Ansidonia. A coordinare il progetto approvato dalla Prefettura, il sindaco di Fagnano Alto, Francesco D’Amore.

Il sistema dovrà permettere la registrazione di scenari che supportino l’attività delle forze di polizia, per contrastare e prevenire atti illegali e efficientare le condizioni di sicurezza. Un’autentica rete per la sicurezza, finalizzata a creare una governance territoriale tra tutti gli enti comunali interessati. Le telecamere saranno collegate alle centrali delle forze dell’ordine. Strategica sarà la posizione in cui saranno collocate: su tutte le strade di accesso ed uscita dai territori dei Comuni interessati. Consentiranno di intercettare un’auto che risulta rubata non appena si trovi all’ingresso dell’area, grazie al riconoscimento del numero di targa.

A seguito dell’approvazione da parte del tavolo tecnico della Prefettura, si potrà procedere con alla gara d’appalto. Considerati gli importi in gioco, sarà la Centrale Unica di Committenza a procedere, per giungere alla realizzazione del progetto integrato secondo i tempi tecnici della pubblica amministrazione. Quello di oggi, comunque, rappresenta il passaggio definitivo verso la realizzazione del progetto che promette di dare una svolta alla sicurezza in una zona frequentemente presa di mira da ladri.

X