Asl1 affidamento manutenzioni, Di Benedetto: Stabilire tempi certi

Il consigliere regionale Americo Di Benedetto ha riportato in audizione in Commissione Vigilanza la questione delle procedure di affidamento delle manutenzioni Asl1

Il Consigliere Regionale Americo Di Benedetto (Gruppo “Legnini Presidente”) comunica che, nella seduta odierna della Commissione Consiliare di Vigilanza è stata riportata in audizione, su suo impulso, la questione riguardante le procedure di affidamento delle manutenzioni ASL 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila.

Sulla complicata vicenda che coinvolge gli 84 lavoratori ad oggi in servizio, già oggetto di una precedente riunione del 5/12/2019, Il Consigliere ha chiesto alla ASL che si chiarissero i punti relativi al mantenimento dei livelli assunzionali e salariali tramite l’applicazione della clausola sociale.

La ASL, che in precedenza aveva rimesso il Bando di gara all’attenzione della commissione, approvato con una deliberazione il 23 dicembre 2019, ha oggi emanato un ulteriore atto chiarificatore che individua in maniera univoca la consistenza del personale e cristallizza la necessaria dotazione finanziaria. Nell’ambito della discussione, il Consigliere ha ribadito, inoltre, la necessità di una tempistica certa sollecitando alla ASL un crono programma che dia certezza ai lavoratori dei tempi di entrata a regime della nuova condizione contrattuale.

“Sono soddisfatto dei risultati della giornata odierna – afferma il Consigliere Regionale aquilano – perché si è chiarito un percorso nel quale i lavoratori devono trovare la certezza della loro condizione e si è garantita una stabilità di servizio a favore dell’utenza sanitaria della Provincia.”.

“Prendo atto della collaborazione ricevuta dalle parti sindacali intervenute e della disponibilità dimostrata dall’ASL nell’interlocuzione con la Commissione e attendo fiducioso che, oltre all’atto deliberativo già emanato dalla ASL, entro breve saranno definiti i tempi di tutta la procedura.” – conclude Di Benedetto.