A25, sasso dal cavalcavia sull’auto degli attori Fresi e Benvenuti

Paura sull'A25. Sasso lanciato da un cavalcavia finisce contro l'auto sulla quale viaggiavano gli attori Fresi e Benvenuti.

Parebrezza in frantumi, qualche scheggia di vetro addosso, ma solo tanta paura. È il bilancio dell’incidente avvenuto questa notte sull’A25, all’altezza di Magliano de’ Marsi. Malcapitati gli attori Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti.

Intorno a mezzanotte e mezzo un sasso, gettato da un cavalcavia, ha colpito il parabrezza dell’automobile sulla quale viaggiavano gli attori Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti. I due erano in viaggio di ritorno da Gessopalena, in provincia di Chieti, per l’unica tappa abruzzese dello spettacolo Donchisci@tte. Erano diretti a Roma.

«Il sasso è stato lanciato da un cavalcavia. Eravamo in Abruzzo per uno spettacolo. Si trattava dell’unica tappa in programma. Qualche pezzo di vetro ci è finito addosso, ma fortunatamente è stato solo un grosso spavento», racconta Stefano Fresi contattato telefonicamente dalla redazione del Capoluogo.

L’incidente è avvenuto al chilometro 92.200, sull’A25. All’improvviso una pietra è stata gettata dal cavalcavia della frazione di San Pelino ed è finito dritto sul parabrezza dell’automobile. Il parabrezza si è frantumato, ma fortunatamente i due attori non sono rimasti feriti. Sul posto è stato necessario l’intervento del personale di Strada dei Parchi, della Polizia Stradale di Pratola Peligna e dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano.