L’Aquila a misura di caravan e camper: il progetto

Potenziare e valorizzare il turismo itinerante a L'Aquila, con una specifica attenzione ai turisti che si muovono in camper e caravan.

Potenziare e valorizzare il turismo itinerante a L’Aquila, con una specifica attenzione ai turisti che si muovono in camper e caravan.

È questo uno dei progetti sul tavolo dell’Assessore al Turismo del Comune dell’Aquila in quota Lega, Fabrizia Aquilio: “Secondo l’Osservatorio Nazionale sul Turismo, nel 2019 è stato registrato un aumento di quasi il 10% del turismo itinerante basato su caravanning e camper. Questo fenomeno ha coinvolto anche la nostra città, ragion per cui è necessario adeguarsi alle esigenze dei turisti e lavorare fin da subito in collaborazione con gli Uffici del Piano Regolatore Generale e del Piano di Protezione Civile per individuare numerose aree di sosta, al fine di promuovere il soggiorno e le permanenze notturne sui nostri territori ed in particolare nelle frazioni della città-territorio”.

“Inoltre, è priorità di questa Amministrazione dare impulso al Progetto di Legge Regionale in materia di turismo itinerante, che vede come firmatario il Consigliere Regionale della Lega Fabrizio Montepara, per la realizzazione di nuove aree strategiche. Contestualmente all’individualizzazione, partirà un percorso di geolocalizzazione digitale di tutte le aree di sosta a disposizione dei turisti attraverso la pubblicazione suddette sulla piattaforma di promozione turistica e culturale del Comune dell’Aquila www.quilaquila.it”