Addio al dottor Patacchiola: anche L’Aquila piange un grande professionista

E’ morto Felice Patacchiola, primario di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Rieti: professionista stimatissimo, ha lasciato il segno anche a L'Aquila e Sant'Omero

E’ morto oggi Felice Patacchiola, primario di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale “De Lellis” di Rieti e già docente del corso di laurea di Ostetricia all’Università degli Studi dell’Aquila.

59 anni, grande professionista, Patacchiola era molto conosciuto a L’Aquila ma, più generalmente, in tutto l’Abruzzo.

Patacchiola aveva lavorato anche nell’ospedale di Sant’Omero, dal 2011 al 2016: con lui il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Val Vibrata aveva raggiunto numeri davvero importanti, risultando attrattivo anche per partorienti di altre province per la possibilità di fare il parto in acqua e il parto indolore.

Originario di Cantalice, aveva vissuto i primi anni di vita ad Accumoli: dopo il terremoto del 2016 decise di intitolare le sale parto del De Lellis ad Amatrice ed Accumoli.

Da qualche settimana era ricoverato ad Avezzano: combatteva contro una malattia incurabile. Lascia la moglie e due figlie.

Condoglianze alla famiglia da parte della redazione de Il Capoluogo