L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Celano, inaugurato il nuovo depuratore

Inaugurato a Celano il nuovo depuratore da 2 milioni di euro. I reflui saranno ripuliti prima di confluire nel Fucino.

È stato inaugurato il depuratore di Celano in località Rio Pago che completa la depurazione della città.

L’opera ha visto il coinvolgimento del Comune di Celano, il sindaco Settimio Santilli, Ato e Cam.

Il nuovo depuratore permetterà l’allaccio delle abitazioni nella zona sud dando la possibilità di un ulteriore sviluppo della zona di Celano.

Sotto la direzione dell’ing. Corsini,  con il nuovo depuratore si da vita ad una struttura moderna fondamentalmente anche per le attività agricole del fucino, finanziata con i fondi Fsc 2007-2013.

Si tratta di un impianto di depurazione da 2 milioni di euro; gli interventi costati circa 2 milioni  e 87 mila 264 euro, sono partiti a marzo dello scorso anno e si sono conclusi solo da qualche settimana.

All’inaugurazione erano presenti: il presidente del Consorzio acquedottistico marsicano Manuela Morgante, il sindaco Settimio Santilli, il consigliere Ruscio Loreto e i membri del consiglio di sorveglianza Pierleoni e Mazzocchi; per la Regione Abruzzo era presente l’assessore Emanuele Imprudente e la consigliera Antonietta Della Porta.

depuratore celano
depuratore celano
depuratore celano

“Insieme all’altro impianto già esistente consentirà al Cam di soddisfare tutta la domanda depurativa del Comune di Celano – ha precisato il presidente Morgane – i lavori sono stati finanziati dai Fondi di Sviluppo e Coesione 2007/2013 (FSC) con compartecipazione del 19per cento da parte del Cam per un importo complessivo di oltre 2milioni di euro e sono stati realizzati dalla ditta Ricci Guido di Castel di Sangro. Si tratta di un impianto a fanghi attivi la cui attivazione rappresenterà un positivo contributo per il settore agricolo, per la tutela dell’ambiente e del territorio”.

X